La pelle in cui abito


La pelle in cui abito

Viviamo gran parte della vita
come se nella casa
abitassimo in due

Fino a che qualcosa
accade a rendere chiaro
che dipendiamo in tutto
dall’ integrità di quell’altro

Se lui sta male
non possiamo camminare
non possiamo respirare
né possiamo vivere

È da vecchi, che rimane
solo lui, nella casa
e la pelle in cui abitiamo
mostra ciò che resta

Giardino esposto alle intemperie
un tanto di gioie un tanto a dolori
con l’ affanno di capire
chi siamo stati

Lino Di Gianni. 12 Novembre 2022

Pubblicità

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La pelle in cui abito

  1. Daniela ha detto:

    anima e corpo hanno età uguali ma diverse, viaggiano su binari paralleli dove uno fa intervalli e soste, l’altra nel frattempo prosegue i suoi viaggi extratempo in solitaria

  2. linodigianni ha detto:

    il problema è che al corpo non poniamo sufficiente attenzione, da giovani e sani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...