Archivi del mese: novembre 2005

Ahi, intriso di alghe scorrevail tronco galleggiante e attaccato a quello,come pappagallo che svola sull’ultimo ramo,un braccio ad uncino,capelli impigliati ,pesci d’altre acquee due occhi febbrili, mondo degli alberi e cielo e ragni trafugati "Grande, grande è la volonta del … Continua a leggere

Pubblicato in memorie dellacqua | Lascia un commento

Sostengo da sempre, tra me e me,che gli oggetti abbiano una vita propria,e che i loro movimenti, lenti e inafferrabilici sorprendono solo perchènon siamo in gradodi coglierne le interne motivazioni. Un’accendino cade, da solo, nell’altra stanza:penso al mio fumare, che … Continua a leggere

Pubblicato in canzoni | 4 commenti