Archivi del mese: novembre 2007

Dervisci

Sasso che riflette luce, che scompare nella notte. Bicchiere, per l’acqua degli altri Cerchi che si allargano dal dito nell’acqua.              Chi ha mai pensato al poeta mentre si pulisce le orecchie? Parlami dei soldi, la misura di tutte le … Continua a leggere

Pubblicato in dichiarazioni, poesia, poesie mie, poeti ingenui | Lascia un commento

In sole nascosto

In sole nascosto, in ombre di sguardi  – ride la bambola con le ciglia  chiuse – un passo alla volta, alla corte del Re nel vassoio la testa del nostro scontento. In taglio di pelle, in coltello affondato – ti … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie | 4 commenti

tarli

Con una stretta di spalle, con un tirare avanti, con dei passi smarriti nel trovare ancora percorsi di sempre con giornate che ti lasciano tramortito con tutto cio’ che credevi messo in discussione, pezzo per pezzo, centimetro per centimetro come … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie, vento febbre | 1 commento

headre solo mare

  nel template mare+conchiglie..l’header solo con il mare

Pubblicato in grafica, headers | Lascia un commento

header mare conchiglie

questa mi serviva per legare con lo sfondo, ma forse è meglio il mare da solo,proviamo

Pubblicato in grafica, headers | Lascia un commento

header puglia

incastro di due diverse foto, mi piacciono questi tre colori primari il bianco, il nero, il rosso e la puglia, vista cosi una sola volta la terra di tutti imiei progenitori

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

maratone

Ho fatto tutta una corsa,  a passo svelto inseguendo mio nonno maratoneta Michele Fanelli, campione del mondo alle Olimpiadi di Los Angeles. Correvo nei campi dietro a un pallone, correvo fuori dall’aula  con la scrittura, e correvo quando a 15 … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie | Lascia un commento

Seconda veersione

Moon River (perchè ti ritorni in fretta la voce) Solo la legna  accanto al camino, il gatto via dalla porta aperta mi guardi ferma, come se aspettassi l’accensione del fuoco, il miagolio del fuori il ritorno del fiato per dirmi, … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Prima Versione

  Suite for solo Cello Suite for Solo Cello Solo la legna  accanto al camino, il gatto via dalla porta aperta mi guardi ferma, come se aspettassi l’accensione del fuoco, il miagolio del fuori il ritorno del fiato per dirti, … Continua a leggere

Pubblicato in memorie del vento, memorie dellacqua, poesia, poesie mie | Lascia un commento