Archivi del mese: dicembre 2020

La morte di Agitu Gudeta

La morte di Agitu Gudeta Scappata dall’Etiopia perchèperseguitata dal governoSi era battuta conto il “land grabbing”che vuol dire esproprio forzatoper rubare la terra ai contadinie darla alle multinazionaliche coltivano monocolture e cerealidestinate all’esportazione Chi si opponeva, lo uccidevanoLei è scappata … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

L’amore è un codardo?

L’amore è un codardo? Prima di respirare (La parola grida abbaglia e invoca l’ombrapoiché tale è la sua potenzache la sua lingua è ormai la mia) Prima che la residua lucecancelli ogni parolaio dico che su questo muroho inciso una … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesia. lino di gianni, poesie lino di gianni | 4 commenti

L’ attimo fuggente

Stava nell’ incavo del ramoincerto tra il freddo e la famerapito dalla prima luce dell’ albaI suoi occhietti mobilivalutavano le distanzeil fumo delle case degli umanimentre con i baffi percorreva gli alberigli odori erano stradeNel mondo circoscritto del piccoloscoiattolo ogni … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesia. lino di gianni | Lascia un commento

La pietra focaia

La poesia, cos’è? Il poeta cerca due pietredue pietre particolarile costruisce con parole raccoltenel suo viaggio Poi prova a sfregare, quelle due pietrecon quella luce particolareA volte, ne può scaturire, qualche scintilla Se c’è qualcuno, con un’esca prontadi corteccia secca, … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesie | Lascia un commento

Soma sempre in girula *

Soma sempre in girula * Suma sempre in girulaguardiamo le stelle e teniamoda conto i marciapiedisappiamo che la differenza lafanno i soldi ma le persone vereson fatte d’altro Sappiamo che qualcuno diceche non contiamo niente ma noipensiamo che non sia … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

LE ARANCE DEGLI INVISIBILI

LE ARANCE DEGLI INVISIBILI Scendo dall’auto, dopo trenta chilometri di buio, è mattino.Vado in classe, come tutti i giorni. Arrivano poco per volta, chi da solo chi in piccoli gruppi.Ci sediamo tutti intorno al lungo tavolo.Neanche oggi sono riuscito a … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Mi piace

Mi piace Mi piace dirti le cose che so ioSvegliarmi perché mi fai solleticoO perché è caduto un fiocco di nevePercorrere la tua gola con le ditae dire ecco vedi qui finisce il mare Mi piace portarti a vedere come … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | 2 commenti

Gli alberi possono innamorarsi ?

Gli alberi possono innamorarsi ? Ogni notte nelle stradele case si spostano stanchedei soliti paesaggi urbaniLo sanno bene i cani notturniche si muovonosulla scia degli odorie non perdono le stelleperché sanno attendere negli angoliOgni notte la luce sotto i lampionidiventa … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | 2 commenti