Archivi del mese: settembre 2006

Mandala della viola Aprire una foglia di viola con mani e dita prudenti per avvolgerci piano piano un piccolo elefante delle dimensioni di un pugno fatto di mollica di pane che dica del mio essere carcerato (tra i fasti nervosi … Continua a leggere

Pubblicato in memorie dellacqua, poesia, poesie mie | Lascia un commento

verifiche incerte A volte, il tempo diventa giocoliere: una palla in su, la perdita una palla in giù, il ritrovamento. Come un cuore pulsante che smette di battere, nella zona solita c’è oggi un’assenza: tutte le mie identità di plastica, … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie | Lascia un commento

Stella caduta dall’Aereo Una stella, chi l’ha mai vista cadere in un bicchiere e l’uomo, portarsi la mano fin vicino al cuore alzar lo sguardo e.. mah, una stella, mica era una stella quella "cosa" caduta giù nei campi (mi … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie | Lascia un commento
Pubblicato in grafica, headers, miei | Lascia un commento

attraversata per lievi menti

Pubblicato in grafica, headers, miei | Lascia un commento

bombe a grappolo

In forma di spada, forgia la tua tenerezza ma che sia dallo sguardo lungo che non perda acqua che necessita, assai, qui da noi. Ha rischiato la morte per cercare il suo posto di sguardi è stato per annegare e … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie, tempeste | Lascia un commento