Archivi del mese: luglio 2007

sussulti

Riempirsi gli spazi di cose, dare un prezzo agli oggetti, mi è sempre interessato poco. Amo raccogliere sensazioni che non restano uguali nel ricordo. Il loro valore, invendibili e preziose. Verso sera, spinto in un angolo del sofà dal mare … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie, vento incerto | Lascia un commento

Casseruole

Mi alzo al mattino presto per preparar cucina, prima del sole tigre dagli occhi soffocanti Faccio ciò che promisi di non mai fare vedendo mia madre al mattino costringermi ai fumi dei pomodori a colazione. D’altra parte, sul mio tavolo … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie, tempeste | 5 commenti

il primo canto del gallo che sta dentro il mio petto richiama quello che sembra un muggito e non è che una moto che rincasa ubriaca d’alcol e di pastiglie S’è fatto tardi, insieme passando tra le alpi occitane tra … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie, vento largo | 1 commento