Archivi del mese: novembre 2011

Nei pezzi mancanti del puzzle

Nei pezzi mancanti del puzzle che la bambina provava misurando gli spazi entravano fiori di campo una capra fuggita una canna da pesca con intrecciate tutte le volte che andammo al lago le ruote di quella bicicletta rossa su cui … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesie | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Che ci fossero gli alberi e il cielo-di gianni-sekaer

Che ci fossero gli alberi e il cielo anche, se ne ricordarono poi per caso, parlandone confrontando i ricordi come fossero due che avevano bevuto vino della stessa vigna senza saperlo. E si parlava di lotte, e di operai e … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesie | Contrassegnato , , , | 2 commenti

2 poesie: Sarajevo-Non è, Mostar- di Lino Di Gianni

Sarajevo Forse che, qualcuno pensasse è già iniziata, la caccia quest’anno? Solo che a volare, come starne nel bosco, era un corpo aperto, nell’attimo esatto in cui l’anima fluì. Forse che i Campanili, le Moschee, le Chiese Ortodosse sapevano? Pregavano? … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Filastrocca-poesia-lino di gianni

Muove le mani e culla la bimba dentro la testa musica lenta è voce il pianto è grido il canto passo che muove la neve in attesa legna che attende e fuoco nasconde apre i suoi occhi di velo velluto … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesie, poesie lino di gianni | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Di tutte le onde del mare-poesia-lino di gianni

Di tutte le onde del mare che arrivavano in forma di soldati ubbidienti ne fece ricordi riempiendo bicchieri Con le false premonizioni impastò la farina ordinaria con quella promettente di mandorle amare finimente tritate e abbrustolite Andò a guardare bene … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesie, poesie lino di gianni | Contrassegnato , , | 2 commenti

Flash

Guardava, ah se guardava lontano lontano come se avesse tutto già visto come se avesse tutto già fatto e sorrideva ah, se sorrideva. (un golf avvolgeva le spalle)  

Pubblicato in poesie lino di gianni | Lascia un commento

alghe

In una bomboniera scavata nel corpo di un riccio Mnemosyne annunciava il suo matrimonio ridendo per il troppo sidro strizzando gli occhi per la troppa luce mano stretta nel pugno di Anassimandro giovane eroe greco senza nessuna grande impresa tranne … Continua a leggere

Pubblicato in poesie lino di gianni | Lascia un commento