Archivi del mese: luglio 2012

Una frase in testa- poesia- lino di gianni

                      Oggi mi risvegliai con una frase in testa “ Tutte le donne sono state violentate” Pensai a un Pasolini apodittico e invece era mia e quando cercai di decifrarne … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie lino di gianni, poesie mie, scrittura | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Che lavoro fai? Insegno, insegno il fiato per bolle di sapone( Lino Di Gianni)

Con la lentezza di una piuma che scivola lasciando intuire l’arco del volo lei tolse la mano con cui stringeva il volto di lui e lo incatenava in un angolo di quarantacinque gradi Il sorriso e gli occhi lanciavano pesci … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie, poesie lino di gianni | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ninco Nanco, brigante. Poesia. Lino Di Gianni.

Ninco Nanco, brigante « Il governo italiano ci manda contro la forza a perseguitarci; ebbene, facciamogli vedere fin da oggi che noi non abbiamo intenzione di prestargli obbedienza. » Ninco Nanco (*) Arrivarono come briganti in mano vecchi cimeli tromboni … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesia, poesie, poesie lino di gianni | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Madre, poesia, 2007 Lino Di Gianni

    Madre Come una galleria veloce (con la zampata del freddo) un treno mi entra in bocca (finestrini tra luce e scuro) Se ti guardo che non vedi, sei una vecchia se sorrido con discrezione, farfalla garrula t’improvvisi. Quanto … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Contrassegnato , | Lascia un commento

Esodati (bambini della mezzanotte)

    Disse, vedrai come sarà bello, fra un anno alzarsi ed essere libero di fare ciò che vuoi: soldi pochi, della pensione ma tempo tanto, e tutto per sé   Dissero, ma è semplice perché non ci abbiamo pensato … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Sorrise, certo, col dente d’oro

  Fu quando tutte le chiese rimasero senza campanile quando prosciugarono il fiume e le ombre si dispersero quiete in un pomeriggio senza vento Dissero questo marchiando a fuoco i cedri cedui rimasti buttarono all’aria i banchi del mercato bruciarono … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Cinquanta sfumature di Grigio-opinioni

Cinquanta sfumature di Grigio, il romanzo, primo di una trilogia, che nel mondo ha venduto 20 milioni di copie in 10 settimane, e in Italia, pubblicato dalla Mondadori con una tiratura iniziale di 500 mila copie, è in testa alla … Continua a leggere

Pubblicato in opinioni | Contrassegnato | 2 commenti