Archivi del mese: febbraio 2016

Mappa per migrare

Mappa  per migrare In partenza, devi avere mille dubbi pensare ogni giorno, parto o non parto, e se muoio, e poi i soldi, dove li trovo per dare ai contrabbandieri di uomini? In viaggio, devi avere mille paure maledire il … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Appena fatte, ancora calde

(pizze e foto mie) Le ferite che ci portiamo, sono nascoste dal tempo che abbiamo impiegato a capire che agli altri non interessano Ciascuno ha le mani impegnate a sostenere dei massi facendo finta, anche con se stessi, di non … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Il sabato del villaggio

(fatti stamattina) Il sabato del villaggio Nel buio risuona la mia personale piccola giungla e non so quale uccello canta ora dietro la finestra, né se sia sceso l’intreccio di neve aria e acqua I riti propiziatori della luce e … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

uno studio

Mi sono iscritto a un corso di studio avanzato, un corso gratuito, un solo insegnante, un solo allievo-io Il corso si intitola condividere i silenzi, imparare lo sguardo ovvero l’arte di dimenticare Il corso è stato molto bello, ma non … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Le arance degli invisibili

32. Le arance degli Invisibili. Scendo dall‟auto, dopo trenta chilometri di buio, è mattino. Vado in classe, come tutti i giorni. Arrivano poco per volta, chi da solo chi in piccoli gruppi. Ci sediamo tutti intorno al lungo tavolo, neanche … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Theo e Balena

Theo e Balena Volevano andare giù in Riviera, a diciotto anni ne hai di queste voglie, ma prima sono passati da due chiese, credenti a modo loro, han vuotato i soldi della Provvidenza. Theo dipinge solo col bianco su tela … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Suma sempre in girula

Suma sempre in girula Suma sempre in girula guardiamo le stelle e teniamo da conto il marciapiedi sappiamo che la differenza la fanno i soldi, ma le persone vere son fatte d’altro Sappiamo che qualcuno dice, che non contiamo niente, … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento