Archivi categoria: racconti miei

Durante, il barbiere.2

“ Come li facciamo i capelli? Corti o li lasciamo un po’ lunghi?” “Faccia lei” “ Lo prende il caffè?” “No, grazie. L’ho già preso” Si è comprato un apparecchio per il caffè, con le cialde, forse l’unico segno di … Continua a leggere

Pubblicato in durante il barbiere, lino di gianni, Racconti, racconti miei | Contrassegnato | Lascia un commento

dal libro ” Carlin-lotte operaie in bicicletta-lino di gianni

 settembre 8, 2008 12. Il mondo, visto attraverso una chiave inglese.   Carlin non legge romanzi. Non ne ha né il tempo, né la voglia. Perché ingannano, non parlano mai della vita vera. Sono solo un’evasione, e noi dobbiamo cambiare … Continua a leggere

Pubblicato in libri, lino di gianni, Racconti, racconti miei, scritti miei, scrittura, scrivere | Contrassegnato , | Lascia un commento

Trentuno. Ou le traité du vain combat.

Nella lettura, sei un negromante. Tenti la trasformazione della materia in oro. Raduni i tuoi personali dèmoni, e dai inizio alla rappresentazione. E nessuno sa, cosa avviene dentro di te. Ci sono persone che guardano, guardano. E non dicono una … Continua a leggere

Pubblicato in 31, linodigianni, Racconti, racconti miei, scrittura, scrivere | 3 commenti

Aspettando la volpe- Trenta

Trenta  Lost in traslation   ( Pdf 1/30 ) Dal diario di Vladimiro. Leggere, non vuol dire niente. Leggere cosa, è gia meglio. Ah, e un’altra cosa ci terrei non andasse perduta nella traduzione: non vivere nella falsità, nella doppiezza, nelle … Continua a leggere

Pubblicato in 30, linodigianni, racconti miei, scrittura, scrivere | 4 commenti