Archivi categoria: poesie lino di gianni

Cosa fai, cerchi ali?

Cosa fai, cerchi ali? No, cerco una voce Una voce silenziosa di cantora della cura delle persone, del capire i loro malanni del male alla testa e del male al cuore per diventare curandera Cosa fai, cerchi un nome? No, … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, otto marzo, poesie lino di gianni | Lascia un commento

In morte di Berta Càceres

In morte di Berta Càceres (che le dighe non fermeranno) Qui è passata Berta Càceres Qui è morto il fiume Zapotal Qui vive il popolo Lenca, Honduras Là la diga che intubò l’ombra della Luna Là, l’ Aurora Spa si … Continua a leggere

Pubblicato in Berta Caceres, lino di gianni, poesie lino di gianni | Lascia un commento

Cercatori di pasta madre

Cercatori di pasta madre Vedere le mani un po’ incrostate di farina disseccata entrare in una casa e cercare nella madia il rifugio segreto, ottimale, dove è racchiuso “ il crescente” come lo chiama mia mamma Scoprire persone, uomini e … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesie lino di gianni | 1 commento

Sembra passato un secolo

Sembra passato un secolo da quando, per mangiare un dolce ci davan vin cotto e spavento La neve bruciava le dita dei guanti bucati nelle correnti l’aria ci portava l’odore di un altrove sempre possibile Partimmo su velieri che non … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesie lino di gianni | Lascia un commento

Scrivere di poesia espone

Scrivere di poesia espone Scrivere di poesia, per alcuni è un antidoto indispensabile ai potenti veleni di piccoli scorpioni deambulanti Persi nelle quotidiane violenze felpate e nei cieli occupati da protervie recintate vivono malamente e costringono gli altri, alla difesa … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesie lino di gianni, scrivere di poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Il buio delle foglie (lino di gianni)

Il buio delle foglie (lino di gianni) Ho girato le strade, nella notte in quel punto in cui tutti cedono al sonno, con l’alba che pulsa e le macchine che si fermano e tornano a risuonare nei silenzi gli zoccoli … Continua a leggere

Pubblicato in il buio delle foglie, lino di gianni, linodigianni, poesia. lino di gianni, poesie, poesie lino di gianni | Lascia un commento

La più bella casa di Bahia

Un pranzo, un pranzo con molti piatti Di paesi diversi, quasi sconosciuti Cucinati con le sapienti mani che si tramandano saperi imparati nella preparazione della cucina di tutti i giorni Non quella da ristorante, quella della memoria Quella pasta e … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesie lino di gianni | Contrassegnato , , | Lascia un commento