Contro il macellaio


Contro il macellaio

In quale Tempo vivono
le ragazze di Kobane
per essere tra le montagne
con le divise da combattenti
stringendo armi , paura e necessità
di coraggio?

Al tempo della guerra contro l’Isis
hanno messo in gioco la propria vita
( che è una, è una sola)
per difendere la comunità
dall’orrore dei decapitatori senza onore

Al tempo della guerra contro il dittatore
che usa l’arma dei vigliacchi
( le bombe dei ricchi che uccidono tutti)
è il popolo intero curdo chiamato
a difendere la ragione del suo esistere

Basterebbe che un popolo in Europa
facesse crollare
acquisti turismo merci
al macellaio turco, alle aziende italiane in Turchia

Ne saremo capaci?

O lasceremo che anche l’Europa
si divida le frattaglie avanzate
al patto di spartizione tra Trump e Putin?

(lino di gianni)

#iostoconicurdi

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Contro il macellaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...