Nello spazio tra le pietre


Nello spazio tra le pietre
del muro di una casa costruita
a secco, senza cemento

nelle mani sapienti che hanno
radunato la memoria delle albe 
il lascito del gregge nei dintorni
la durezza trasparente dell’acqua che
modula la voce sulla variazione della sua portata
là, puoi trovare ancora quella poesia
fatta di legna nel camino sobrio, fuoco e cena a sera

Respirano le foglie nel buio della notte
si scandiscono versi, quasi ancora da scrivere
sul viandante che non può trovare un porto
stanno sospese la speranza e la salvezza di un mondo
che ha perso l’orizzonte, il cielo e la memoria di Terra

Chi guarderà negli occhi l’Africa?

(lino di gianni) 5/1/2019

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...