Lezione di anatomia


Lezione di anatomia

Da una parte l’annuncio delle nascite
nell’altro ingresso del palazzo la lotta contro la morte

il linguaggio del corpo è scarno, preciso
tre volte accoppiati e tre figli nel tempo
è sempre il corpo della donna che
si sconvolge e si dilata

Il simbolo dell’allattamento è anche
un covo di pericoli da spiare
attira nutre ma può ammalarsi

Sembra quasi che il male della Terra, i pesticidi
generino ferite che la donna raccoglie
fino a generare l’uovo del serpente,
un tumore che va estirpato dal millimetro

Nel palazzo, le persone sono organi ammalati
le infermiere sono le operaie di queste fabbriche di malattie
i riti che celebrano i dottori, a vedere la storia della medicina
di cento anni fa, sembrano grandi incantesimi e opere di maestria, oggi

Ma se guardiamo al dolore che si accumula sulla faccia della Terra
non possiamo non pensare a coloro che muoiono perché non hanno
nessun soldo per pagarsi le medicine, anche le più economiche
non hanno l’acqua, né l’ospedale
Solo la fabbrica del corpo, che ora si accende, ora si spegne

(lino di gianni)

rembrandt1

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...