Stelle d’inciampo


vongloeden9

Stelle d’inciampo

Coltiviamo pomodori, in bacinelle
estatiche, lasciamo accadere
tempeste nei nostri occhi
(con qualche noncuranza)

siamo sensibili al ritirarsi del buio
quando la notte toglie le sue reti
e restiamo pesci,
disincantati, con l’anello tra le labbra
senza la sorpresa del segreto

Scriviamo poesie, che nessuno legge
carta di caramelle che si butta
mentre si assaggia il dolce
le nostre parole scritte valgono meno di un soldo
necessario per la colazione
e in fondo è meglio così, nessuno le cerca
se non per curiosità e distratta empatia

Ci hanno chiesto, domani c’è scuola?
Avevano viaggiato anni, per scrivere
su quei fogli di carta

Quasi, stavano inventando
alfabeti

(lino di gianni)

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...