” Nostos” (Il Viaggio)


” Nostos” (Il Viaggio) *

Abbiamo cominciato il viaggio
affrontato magie e mostri
il mare nero senza ritorno
e il deserto senza entrate

Abbiamo lasciato case
e madri e amici
e il cuore della ragazza
che ci aspetta

Le Sirene e Calipso
ci parlano di soldi facili
solo che io venda la mia anima

Il Ciclope che vede con un occhio
solo i ricchi e uccide i poveri,
non mi ha fermato

Le mie Colonne d’Ercole hanno tanti nomi
e ogni giorno devo combattere contro
il pericolo di diventare Invisibile
ma io lo so che chi torna da un viaggio
non è mai la stessa persona
che è partita

Perchè io sono come l’acqua che scorre
non la puoi arrestare
solo bere e farci compagnia
prima che mi afferri alla gola
grande, prepotente
il dolore, la mancanza
la Nostalgia

(lino di gianni)

* “Nostos”, il corrispondente greco di “viaggio”, origina la parola “nostalgia”

il-ritorno-di-ulisse1

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...