La barca di Hamed


La barca di Hamed

C’è una Europa delle banche,
migliaia di banche in ogni piccola città
C’è una Africa delle barche
migliaia di barche, in ogni piccolo villaggio

I signori della guerra comprano armi
per dominare il mondo
I ragazzi come Hamed hanno il volto
pulito di chi vuole viaggiare per conoscere
nuove persone, un lavoro una casa un posto
per vivere in pace

I signori delle banche, per comandare
devono continuamente riprodurre schiavitù
i giovani delle barche vogliono rispetto per il mare
per le persone che migrano, per il lavoro dei giovani
per l’esperienza maturata dalle persone anziane

Riuscirà Hamed a vincere contro i potenti della fortezza Europa?
Si, vincerà, ma solo se imparerà a conoscere
tutti i trucchi del Diavolo Bianco:

droga, razzismo, guerra, disoccupazione e, soprattutto
impedire ai cervelli di pensare e ai fratelli di unirsi

Vai, Hamed, abbiamo bisogno di tutta la tua voglia
di imparare per un domani senza frontiere!

(lino di gianni)

csota-davorio-19.jpg

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...