Il mondo è nuovo e le parole( le inventi tu)


vivian-maier-new-york

La poesia più bella

La più bella poesia che
sia mai stata scritta
ha solo un difetto:
non la leggeranno mai
coloro per cui
è stata scritta

Non la leggerà Maria
che ha passato una vita
a tribolare e far quadrare
soldi famiglia e bambini a scuola
La sua vita è stata piena anche
di cattiva sanità, di medici scadenti

Non la leggerà Nezha
che ha preso con paura e speranza
la terribile decisione, lei che non sa nuotare
di affidare la vita sua e di suo figlio
a un barcone di legno dentro una notte scura
Lei è stata fortunata, ma molti che
conosceva, non sono mai arrivati

La più bella poesia
la scrivono la tenacia delle madri
che continuano a raccontare una buona favola
ai loro bambini, le parole più dolci
sono le gentilezze di uomini innamorati
che non cambiano dopo, quando sono sposati

La più bella delle poesie che siano
mai state scritte, la scrivi tu
quando decidi di scrivere, per la prima
volta, una poesia, e il mondo è nuovo
e le parole le inventi tu
Adesso

(lino di gianni)

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...