Vado in cantina


Vado in cantina, e
Prendo uno dei vini
Che ho messo da parte
Con cura, per gli ospiti

Vado in cantina, e
Sottraggo alla mia dispensa
Vasetti di vetro con
Verdure grigliate e
Melanzane e cipolline
E peperoni con acciughe di
Sicilia e aglio ligure

Vado in cantina, e
dalla mia riserva speciale
traggo pecorino sardo
mantenuto a mezza stagionatura,
aceto balsamico di Modena, comprato
in un’antica bottega di Ferrara

L’unico problema, nel prendere
queste cose
è che non ho casa
né cantina

(lino di gianni)

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...