Come se fossimo


Come se fossimo

Indossò le migliori parole
Riposte nei cassetti di casa
Riempì le borse le tasche

Prese dei fiori, leggeri resistenti
Un’inaffiatoio piccolo per produrre
Un perlage sottilissimo di acqua rugiada

Chiuse le serrande alla notte appena passata
Cercando di non rovinare quel sonno senza sogni
Duro ostinato convinto nella sua corsa verso l’alba

Decise di essere nelle migliori condizioni
Per uscire prima che il sole aprisse la scatola
Di pomodori in cui passiamo la vita

In assenza di un mare che ci tenga in vita
Liquido amniotico di questa grande pancia
Fatta di abitudini, ritualità, persone che ci
Riconoscono e persone che ci dimenticano

come se fossimo solo sbuffo, di balena

(lino di gianni) 17/5/2015

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...