Alianti- poesia-lino di gianni


vecchio

Il vecchio ha passi
di bimbo prudenti
come se fosse sempre
dentro un movimento
lento che muove tutto e ogni
cosa e sposta i pensieri come
oggetti di cucina

Oggi è caduto un coperchio
della vecchia pentola di terracotta
ha tenuto non si è rotto
abituato com’è al fuoco e all’aria

Il vecchio ha sguardi
da ragazzo indolenti
stenta a riconoscere diverso
ciò fino a ieri era uguale

Mancano anche tante parole
aumentano i silenzi gli spazi
tra i ricordi che sussultano
come dovessero rianimarsi per
tornare

mentre il corpo cerca di abbandonare
zavorre e intuire le direzioni
dell’aria il vecchio pensa
oggi è un buon giorno
per vivere ancora

(lino di gianni) 26/9/2014

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni, poesia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...