Inezie


un niente una manciata
di minuti rubata per
quattro parole insignificanti

al lavoro di giorno prima di

quando sembra che la pausa che
precede gli incontri le parole
le cose da ricordare
sia ancora una cosa tua

e non foglia destinata a scivolare
nel piccolo canale di scolo
che nessuno guarda

poso gli occhi su un fiore che
resiste all’autunno

(lino di gianni)Catharanthus roseus

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni, poesie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...