Spleen


Spleen

 

Sarà che il cuore è nuovo,
che stenta a trovare il passo
sarà che il cuore è vecchio
cavallo della consueta via

l’abitudine di aprirsi
spazi tra le foglie
lasciando interi gli sguardi

l’usanza di mettere
una pietra nel secchio
prima di calare a pozzo

Serbo la luminanza di tutti
Gli sguardi
Tra le ciglia socchiuse

A qualcuno è sembrato
Di sentir pronunciare
Le parole che fanno
Rifiorire le gemme

ecco, aspetto, muto
testardo
La giusta angolazione
Della luce

 

 

Lino Di Gianni 14 Febbraio 2014INGridsm

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni, poesie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...