lo spazio


La poesia è una barca
una barca di carta
per pescare parole

i pesci scappano dalle reti
resta qualche persona
che galleggia in attesa

stelle sole e luna
se li trovo li ributto
a mare

notte alba e luce
cambiano il mio
essere nel
mondo

più che altro aspetto
guardo e penso
e non faccio male
a nessuno

custodisco lo spazio
dentro di me

lino di gianni 28 luglio 2013

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a lo spazio

  1. Lam ha detto:

    Custodire spazio dentro di sè equivale a duplicare strade, moltiplicare tempi, estendere vite: che bel mezzo di trasporto la barca-poesia.

  2. linodigianni ha detto:

    vero, vero,,un prete che stimo, Don Ciotti,ha scritto una bella frase,per me(pur non essendo credente, io)” Sono in vacanza da me stesso, per fare piu spazio a Dio, dentro di me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...