le pareti della notte


foto di angeles aguado lopez

foto di angeles aguado lopez

 

 

 

 

 

 

 

 

Tu non lo sai quante sono
le pareti della notte

Avvolte nella carta da pacchi
non fanno rumore assorbono
la pioggia impediscono
le lacrime aspettano
il primo sguardo

A camminarle tutte
ci provano con scarpe risuolate
ricordi sotto braccio
lutti e qualche smemorato

Io per me mi tengo il tappo
di una bottiglia che si vendeva
tanti anni fa
dove un uomo minatore
sgorgava l’acqua che
ancora attendo

cedo il posto in fila
regalo ciò che resta
dei libri delle sedie e
del poco vino stipato
mi tengo quel certo suo sorriso
la forza di riprendersi il
giorno dopo
e la voce che mi insegue
per dirmi che il piatto
è pronto

 

 

6 marzo 2012 lino di gianni

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in poesie lino di gianni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...