città in sogno- poesia- lino di gianni


Otto Dix-owi ,Ty_2

La poesia si trasforma,
non ha mai la stessa pelle
perché essa cerca di decifrare
da cieca
gli zigomi di una faccia
via via diversa e cangiante

Dunque, questa città
evanescente, che ne smarrisci
la vista e la chiave e la strada
alle prime luci dell’alba

non hai mai ricordato i sogni,
e questo sorprenderli
in punto di notte
stupisce e inquieta

perché si affacciano persone
che ti hanno conosciuto
in passato
in legami anche d’infanzia
che ti vedono e non ti riconoscono
e tu dici, certo, è passato molto
tempo.

Però poi rifletti, che tu l’hai riconosciuto
perché dentro la sua faccia hai
ritrovato qualcosa della sua antica espressione.
Allora, pensi, forse mi sono deformato molto
con la vecchiaia
al punto che nessun amico di gioventù
può ritrovare niente del volto conosciuto
dei guizzi e delle espressioni note, di me.
Gli ricordi certi fatti, con le parole,
note da piccoli solo a te e a lui.
Ma intanto cammini, in questa città
dalle mura bianche, illuminescenti.

E’ vero, viviamo come dovessimo
vivere per sempre.
Insieme alla sacralità dei sentimenti,
al pudore, alla intimitò, alla gentilezza
stiamo perdendo la prossimità
coi grandi fatti naturali, come la morte
di noi, per primi,
medesimi,
in persona.

13/ 12/ 2012                                            lino di gianni

www.linodigianni.it

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni, poesie e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...