Corsie


Corsie

 

Non di cose avvedute
ma distanti, distratte
lontane dal proprio centro
una pastiglia da prendere
la pulizia dei letti
nel corridoio chi si sposta
con i carrelli annunciando
la luce che ti insegue
non lasciandoti mai silenzi

il tuo essere a disposizione
delle misure
il nutrimento per legge
nel bianco del bianco
la spossatezza di non reagire
l’estraneità dei parenti
in visita come alle gabbie dello
zoo

la oscena brutale casuale spiccità
dell’infermiera che ti strappa l’ago
che non trova la vena perché ha fretta
che prima di te guarda a come è ridotto
il letto e se lo deve rifare

e sopra sopra sopra
un gruppetto manipolo di tecnici bancari
adusi a vendersi aziende decotte e farci affari
mai conosceranno il male dell’indigenza
hanno portafogli internazionali
hanno pensato a sé stessi sui mercati mondiali

affideresti la tua vita
a questi vampiri sterili?

 
28/11/2012 lino di gianni

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...