l’eleganza del riccio


 

l’eleganza del riccio
che si muove di notte
passa accanto non visto
raccogliendo le spine

un motore lontano
con la luce che cede
si difende la notte
bocca chiusa e dei battiti

come fosse una pista
di una coca bianca e laica
pensare a questi che in India
costruiscono baracche su immondizie
cosi son più vicini al posto
di lavoro
tutta un’economia che vive diversa
le fogne e i dolci e le ragazze
prostitute
ma che razza di infanzia
ti puoi immaginare?

e il candidato presidente
che per non fare il Vietnam
si è finto mormone

e il cretino di turno che scrive
le donne in Italia stan bene e
nessuno le tocca

e i manicomi giudiziari con fine pena mai
perché mancano i soldi per chiuderli

e una cretina in esibizione
che si vanta del suo essere piemontese
coi soldi e coi figli ammanicati
e fa i finto pianto
che se evita il ricovero è un miracolo

l’eleganza del riccio che percorre
una linea dritta davanti agli occhi
e disegna una rosa, rosa rossa
come fosse una goccia di sangue
ogni mattina
per sapersi quanto amari

 

25/10/ 2012 lino di gianni

 

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...