Archivi del mese: settembre 2012

Cabrette-poesia-lino di gianni

bello,d’un bello che non pare amare, mare arance e poi quel certo intorpidimento dello star bene i sensi non han bisogno d’esser astuti la mela non ti cade sulla testa e cataloghi di tutto, dai libri alle borse della spesa … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | 2 commenti

I sogni dei bambini- poesia-lino di gianni

I sogni dei bambini non sono mai durante il sonno ma quando giocano da svegli e dicono facciamo che io ero il cavallo e tu nella scuola del bambino gli occhi grandi sono la mamma o la maestra con le … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | 6 commenti

In attesa del sangue- poesia- lino di gianni

alle 6 di mattina in attesa del sangue alcuni scarpe da ginnastica nonostante l’età altri scarpe lucidate tanto nel corso degli anni qualcuna in ciabatte stiracchiando la stagione la donna che cammina malamente per via di una sciatica ha bisogno … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Contrassegnato , , | Lascia un commento

la linea della mano-poesia-lino di gianni

        Nell’alveo scorre un torrente destinato a prosciugarsi il vento rallenta i sassi ostacolano come la linea di una mano poco esibita la donna curva dei suoi anni non la riconosce i vestiti sono i suoi quelli … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie, poesie lino di gianni | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Incaute sonate

incaute sonate sondano il cammino finestre in ossequio alla legge del luogo lampare a notte nelle rotte dei pesci silenzio assale un preannuncio di maestrale nell’oscuro la perla si forma imperfetta 20 Settembre 2012 lino di gianni

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Come cercare una fessura- poesia-lino di gianni

come cercare una fessura in una palla da golf compatta decisa chiusa a ogni latitudine mette in conto la morte di donne e bambini la cancellazione delle certezze di una generazione di giovani come se dicessero rinuncia alle speranze il … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie, poesie lino di gianni | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Nella Terra dei Dolori- poesia- Lino Di Gianni

Nella terra dei dolori improvvidi non è dato l’inganno che rimanda, non le promesse che verrano il presente è un poliziotto della dogana, niente da dichiarare? Io cavalco un melone gigante e due acini di uva e una vespa gigante … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie, poesie lino di gianni | Contrassegnato , , , | 3 commenti