In sogno e in virtù


In sogno e in virtù
Cavalcando cieli
Spalancando libri
Suggerendo parole

Scrisse
Poi tacque
Guardando se proprio
Fosse cosi

se cioè il pane
venisse venduto
in una scatola di
montaggio e cielo
e luna forniti
con l’insalata da
mondare

passò molto tempo
ad accarezzare
un’albicocca aspettando
il ritorno del cane
con l’osso
e quel certo raggio
che s’inclinava
a tarda sera

senza cadere
senza salire

come fosse una sospensione di
credulità

come se invece di salire
sul tram
avesse picchiato
una donna
scoprendo essere
sua moglie

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in poesia, poesie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...