Aspettando la volpe. 1 Posted on febbraio 21, 2010


Aspettando la volpe. 1

Uno

“ Spero di riuscire a prendere in tempo questo treno.
E’ troppo importante vederlo. Dobbiamo parlare, devo spiegarmi.
Poi forse tutto finirà, se così è scritto “.

Alla stazione di C* tre soli binari, una sala d’aspetto.
Alle 7 di mattina è pieno di studenti e stranieri che aspettano.
Gli impiegati passano sui treni già pieni,
in attesa di riempire gli uffici delle grandi città.

Leonora si muove con una piccola danza inconsapevole, mentre legge.
Aspetta e legge.
E sposta tutto il peso ora su un piede, ora sull’altro.
Come se cullasse qualcosa.
Forse lo fa con il libro che sta leggendo, che la rapisce.

Il libro parla di un piccolo uomo, cameriere a Praga,
che lavora duro per pagarsi un amore alla fine del mese.
E mentre Leonora legge, aspettando il treno,
i rumori e il vento sono quelli di MaloStrano, a Praga.

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...