Gli occhi del vecchio- scritture- lino di gianni


gli occhi del vecchio
avvicinano di tanto
le parole per leggere

come portasse la vita
alle labbra
insieme
ai malanni

ha abbassato la visiera
del cappello
vede solo più
gambe e pacchi
camminare

mentre perdura
questo marcire
verso l’attesa
tutti stesi
a fingersi neri
per ostentare benessere
a guardare intensi
il mare
per avere gli occhi verdi

ha usato il flash di mattino
per dare bagliori
in pieno giorno
alla collina che
impudica esce dal mare

dice wislawa:
si suppone che io
parli di poesia
ma ho lo strisciante sospetto
di non essere
granchè brava:
ecco perché sarò
piuttosto breve.
le imperfezioni
sono più tollerabili
a piccole dosi

 

10 luglio 2012 lino di gianni

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...