L’amore è un’anatra


Guardare gli occhi

e vedere la luce piccola onda
che si ritrae, si inchina
poi dondola e mi dice
Ora, il momento è
ora.

Guardare come si imbroncia
il labbro quando
la corrente d’acqua
sale nella schiena
e tira corde di grossa canapa.
Ah, non so, quali movimenti
ho dimenticato.

Guardare il cielo
guardare la terra
foglie, nuvole e uccelli
la colonna di formiche
gli avanzi del caco
e tu che vieni avanti.

Ho seguito il volo di una
singola anatra,
il pasto di uno stormo
che si contendeva il pane
e ho desiderato essere
la corrente che sazia
mi portasse
un pesce il cielo
e in te
tutto l’orizzonte.

Lino Di Gianni 28 dicembre 2010

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...