Vino Placido Rizzotto


 

E’ già una cosa bella,
mi dico,
avere taciti regali
senza nemmeno chiamarli
così
come fossero invece
talismani
contro i pericoli
del bosco

un lievito per del pane
buono
un altro lievito
di cento anni
un sapone aromatico
dei cibi asiatici
piccanti e speziati.

Pazienza che in questi giorni
non posso mangiar né pane
né pasta né frutta e né verdura

pazienza che non posso
assaggiare il chapati
e la carne speziata
e quel condimento
bianco denso e piccante

mi rifarò domani
dopo l’attraversamento del
bosco
dormirò due ore
o forse più

in attesa dei quindici
giorni molto, forse
troppo lunghi

ma io spero di no
non tanto e non solo
perché- vorrei che fosse
così

ma perché io ho
ricevuto dei talismani
e se servirà
userò il lievito di
cento anni
per sfamare i lupi
della modernità

nasconderò l’odore
con gli aromi dei lavaggi
che non mi trovino
impreparato
i cacciatori di cellule

e se proprio dovessi
tardare avro’ cibo
piccante da assaggiare
in compagnia dolce
con il vino messo da parte:
cooperativa Placido Rizzotto,
in onore del sindacalista
ucciso dalla mafia,
dalle terre e dalle vigne
di Libera.

 

23 maggio 2012     lino di gianni

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...