Archivi del giorno: 30 aprile 2012

Almanacchi, almanacchi nuovi; lunari nuovi. Bisognano, signore, almanacchi?

di tutti gli uccelli rimasti se ne salvò solo uno col becco a quadrifoglio scapigliato e il canto anche stridulo come un morì-ammazzato ( dal quaderno di appunti di nobuk, edizioni disislaiv) prima mirò agli aquiloni come fossero residui, ombre … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | Lascia un commento

Lievi [ta] menti-poesia-lino di gianni

C’è chi va al circo per un salto quasi mortale. E chi si butta o si arrampica, cercando di non farsi male. Io, per me, faccio il pane. Direte voi: “Che c’entra?” C’entra, eccome. Per me è come un grande … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni | 6 commenti