Festa, festa d’Aprile


 

ah! un garofano rosso
mi è fiorito in petto
non è nel mio prato
laddove son nato
è in mano ai tedeschi
questi crucchi bastardi

le morti pesano diverse
di te che difendevi
la terra gli uomini e
e le bestie, di loro
che rapinavan e uccidevano
insieme alla gente grama di qui

lo so lo so
difficile oggi pensare a sto gruppo
di gente male armati, coi comandi
bastanza per aria
tenere per intere vallate in scacco
armate potenti e feroci

e donne rischiare la vita
a portare pane e messaggi

Non fosse che il sogno
Di una rossa primavera
c’è rimasto a qualcuno
Negli occhi
E sto ballo ancora
Ricordo
È festa, festa d’aprile

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Festa, festa d’Aprile

  1. Ángeles ha detto:

    La più bella delle feste!

  2. buon 25 aprile, Lino!
    e un abbraccio
    zena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...