Distacchi: per Antonietta ( da Lino Di Gianni)


ci vuole un enorme coraggio
per partire e lasciarsi gli affetti
alle spalle
lasciarsi le memorie
e gli angoli d’abitudine
e le persone d’intorno che
ti conoscevano per come eri

ci vuole molta volontà
per andare in un posto nuovo
e assumerne la forma
imparare gli accenti e la parlata
farsi riconoscere nei negozi
e fare lo stesso rumore tutti
i giorni quando ti alzi

c’era voluto molto coraggio
da parte tua per decidere
di accettare quella figlia
inaspettata
e da quel momento tutta
la tua famiglia si è formata
attorno a quel si

con senso pratico pazienza
e conoscenza del sorriso
hai portato avanti i tuoi
confini e da piccola che eri
hai girato il mondo
sette volte sette
dentro la tua casa
dentro la tua testa

hai lottato contro
la malattia nello stesso
modo con cui ha scelto il vivere:
testarda, amorevole e generosa
nell’occupare i piccoli spazi
della tua vita, senza disturbare

addio, piccola grande semplice
cara amica

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Distacchi: per Antonietta ( da Lino Di Gianni)

  1. Ángeles ha detto:

    Non deve essere stato facile parlare di discrezione e semplicità in contesti come quello descritto. Un abbraccio.

  2. linodigianni ha detto:

    si, è stata una persona concreta e affabile, difficile e rara combinazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...