In quel genere di


in quel genere
di bellezza
di notte
senza parole
e musiche che
confondessero

nel giardino
dove i suoni
erano ceduti
con levità
in cambio di
nuvole da
guardare

lui sapeva
cosa avrebbe
trovato
cosa avrebbe
lasciato

poco più di
uno sguardo
poco meno
di un ricordo

e la pianta
di limoni
col suo nome
sul bicchiere

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...