In assenza (di mare di alghe di acque salate)


Sui vetri impastati
scritte tracciate spostando
dell’aria la sabbia
la rotta di un volo
di uccelli migranti

con rabbia e sorpresa
ogni giorno sperare
sia il buono che porta
lavoro una casa
salute
e vedere le azioni di banca
impalpabili strozzare
pulcini desideri bambini

un programma tenace
di taglio dei fiori
dei sogni dei giochi
ancora da immaginare
ha deciso di togliere
aria e acqua e legna
per ardere e benzina
per muoversi
e bucare montagne
ignorando gli amianti

Recuperare bisogna
il nuotare profondo
dentro i piccoli laghi
di azzurre trasparenze
di amicizie legami
affetti acquisiti

come fosse un bisogno
di lenirsi con l’arnica
tutti i mali
del nostro scontento:
un cercarsi i sorrisi
avanzati
tutti quelli rimasti
tutti quelli invitati
16-2-2012 lino di gianni

 

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a In assenza (di mare di alghe di acque salate)

  1. Ángeles ha detto:

    Appello dal crescendo ineccepibile e armonioso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...