e naufragar m’è dolce


 

 

Nel lago ghiacciato

Il cane nuotava stando

Immobile su lastra di

Ghiaccio

Il padre correva da fermo

Con la bimba
nello zaino

Unico il sole

Stentava a circondarli

Intimando la resa

Per l’arrivo

Forse

Di temute primavere

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...