Archivi del giorno: 11 febbraio 2012

Luccicanze-poesia.lino di gianni

Si guardò attorno i passi rimasti l’acqua toglieva come battito che cancella orizzonti e conchiglia dal suono sommesso un’acqua più calma misurò l’affanno il cuore l’elasticità del braccio valutò l’altezza l’asticella la rifrazione del cielo e si confuse a fissare … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Lascia un commento

primo racconto, da in villa nel cartone

  1. Palmira     I capelli stavano bene sciolti. E anche quella gonna, di un bianco a balze e fiori, con il giacchino elegante crème, faceva la sua figura. Certo, un filo di rossetto e un’ombra di cipria, per … Continua a leggere

Pubblicato in in villa nel cartone, lino di gianni, Racconti, scrittura | 1 commento

La donna abitata

Era sotto il campanile al riparo del vento o nel gabbiotto degli attrezzi vecchi una macchia un po’ schiuma un odore preciso dapprima un’alga poi qualche piccolo movimento Era dentro il cestino sembrava sabbia di quella che dimentichi ma c’era … Continua a leggere

Pubblicato in lino di gianni, poesia, poesie | 4 commenti