Bruciamenti-poesia-6 febbraio 2012-lino di gianni


da un'dea di Angeles, immagine lino di gianni

Incise a nocciolo
la parte fiorita
lasciò allo scoiattolo
l’ombra nascosta

Nel colmo la fontana
ghiacciava esistenze
fermate nell’attimo
che la goccia finì

Riprese il passeggio
con le scarpe bucate
un sorriso d’avanzo
tenuto dismesso
due croste un paesaggio
un ricordo di mare

bruceranno i rami secchi
nel camino che attende
fuggirò col primo fumo
tra scintille uno scherzo

E forse un pò di profumo

6 febbraio 2012 lino di gianni

Annunci

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni, poesia, poesie, scrittura. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Bruciamenti-poesia-6 febbraio 2012-lino di gianni

  1. Ángeles ha detto:

    Il profumo delle scintille dei rami secchi, certo!!

  2. linodigianni ha detto:

    e la fuga col primo fumo, tra scintille e uno scherzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...