Circo otamo- Racconti- 19. Natale


 

 

Truck è preoccupato, lo spettacolo di Natale gli mette ansia, e pensa sempre alle cose che possono andare storte.
Per esempio, il loro è un circo povero, e non può competere con gli altri, perciò Il Circo Otamo fa un unico spettacolo, tra il giorno di Natale e quello di Capodanno.

Esattamente il 29 Dicembre.
In più, Truck deve risolvere il problema di Chouette, che essendo contro la festa del Natale, si nasconde negli angoli più impensabili, a fissare il vuoto.
“ Dai Chouette, lo so che sei lì, apri per favore!”
“ No, non apro. Qui non c’è nessuno, solo api, volpi e stambecchi! Avvertitemi quando questa pazzia del Natale è passata”
“ Senti, ma dobbiamo preparare lo spettacolo, ricordi? E’ importante fare le prove, dobbiamo capire i tempi della regia”
Chuoette non abbandona mai le prove,e sarà così anche quest’anno.
Nel Circo sanno di questa sua innocente mania, e quando lei porta i pacchettini regalo con dentro le cose più improbabili, tutti la ringraziano dicendo Buona Pasqua, Buon Ferragosto.
Lei capisce e sorride, pensando al pacchettino con dentro tre fili d’erba, a quello con le noci, o all’altro con il profumo estivo che attira le puzzole Brezee.
Il pagliaccio Ilario un giorno si permise di scherzare con lei, dicendole “ Ma sei stramba, eh? Non ti piace Natale pero’ fai i regalini!
“ Che c’entra, disse lei riempiendolo di schiuma, i regalini fatti col cuore mi piacciono. E poi dovresti vedere le facce che fanno quando li aprono”
Chouette scartava in continuazione caramelle al gusto speciale dell’ Arque Buse,e esclamava guardando in aria: “ Che buone queste caramelle, peccato che nessuno le conosca e quando le finisco non trovo mai nessuno che me le offra”.

 

 

 

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in circo otamo, lino di gianni, scrittura e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Circo otamo- Racconti- 19. Natale

  1. Ángeles ha detto:

    Chissà come è il sorriso di Chouette quando scarta le caramelle!

  2. linodigianni ha detto:

    Un sorriso con i denti di sopra che fanno allegrìa

  3. caprettetibetane ha detto:

    Ti auguro Buon Anno come si usa in Corsica, Pace e Salute!

    Paolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...