Le parole per dirlo- Sillabario


Lei, non è bella. Ha l’apparecchio per i denti, le lenti spesse, e qualche improbabile colpo di sole nei capelli nerissimi.
Lui, a modo suo, dentro la scurezza delle origini, è un bel ragazzo.
Lui viene perché vuole imparare l’italiano: è appena arrivato in Italia, ma non è mai andato a scuola nel suo paese. Lei è venuta in Italia appena nata, e quindi parla italiano e chiede se può aiutarlo venendo a scuola con lui.
Io non chiedo, di solito, cose personali.
Penso che magari sono fratello e sorella ( ma poi vedo che non hanno lo stesso cognome).
Lei lo aiuta con molta attenzione, quasi fosse una mamma che è orgogliosa e attenta ai miglioramenti.
Lui mi sembra un po’ lontano, con la testa. (Penso che sarà molto difficile che impari in breve tempo le vocali, le consonanti, le sillabe).
Sì, una volta che imparasse le sillabe, sarebbe fatta.
Il ruscello della lettura potrebbe scorrere.
Vengono da me una volta a settimana.
La volta scorsa, assenti.
Ciao, chiedo, cosa è successo, che non c’eravate?
Eh, dice lei, sono andata all’ospedale!
Ah, dico io, adesso stai meglio?
Sì, abbastanza.
Mm, era una malattia grave, chiedo ancora?
No, dice lei, sono incinta di tre mesi. E non lo sapevo.

Lui, quasi sta leggendo le sillabe. Lei, l’ha seguito ogni giorno. E mi guardava, orgogliosa, a ogni riconoscimento di lettere, di lui.
Come dire, vedi, che bravo?
Lui, batteva to-po ca-sa lu-na al computer e mi guardava come dire: ma tu lo sai, quanto la vita non riesca mai a stare tutta nei piccoli sguardi che abbiamo?

Ho pensato che anche lei, merita una ricompensa.
E le ho fatto fare delle prove, per aiutarla.
Sarebbe bello che tutto quello che esprime con lo sguardo, coi gesti, incontrasse il fiume delle parole, nelle letture e nella scrittura.

Chissà, quando nascerà Marco, tra sei mesi: figlio di due ragazzi che hanno cercato le parole, una ad una, per inventarsi un Nuovo Mondo.

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni, Racconti, Sillabario e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Le parole per dirlo- Sillabario

  1. angeles ha detto:

    La idea di cercare le parole una ad una è gratificante!

  2. linodigianni ha detto:

    è vero, anche cercare di scriverle, per raccontare
    anche leggere e commentare..grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...