La maschera- poesia-Lino Di Gianni


Lui disse, ma le stelle,quel lampione
e le scarpe rosse di lei
Oh, vento
riconduci a terra ciò che ora levita
solo nei sogni miei!

Lei disse, senza peso senza luce
mi cancella il passato
Oh, notte
definisci nel corpo ciò che è
forza di gravità
e mi circonda nel sonno!

In una sottile indefinita
esangue linea

labirinto di chiocciola

fauno o dimora di
api apolidi

vidi foglie farsi bosco
e albero e sguardo
e luce
tua
negli occhi miei.

Lino Di Gianni   15/11/ 2011

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in poesie lino di gianni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La maschera- poesia-Lino Di Gianni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...