Aspettando-23- luna nascente


Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-style-parent:””;
font-size:10.0pt;”Times New Roman”;}

Ventitrè
 

Dal Diario di Vladimiro
” L’uomo del computer  entra in classe.
Cosa faccio, oggi, scrivo o lavoro al computer?
Vediamo, ti ho preparato un gioco, cosi intanto impari bene il mouse.
L’uomo si mette, ma è in difficoltà, il gioco è troppo difficile.
Allora va a scrivere, copia dai compagni vicino.
Quando finisce, mi aspetta, usciamo insieme.
Allora, dico io, ti piace il computer?
Si, se lavoro, me lo compro.
E che lavori puoi fare
Il giardiniere, lo so fare bene.
Ah, senti, ma l’insalata, quand’è che si pianta?
A fine marzo, a luna nascente.

Ah, quella riccia, va bene?
No, meglio la lattuga, è più resistente.
Bene, sai un mucchio di cose, allora se faccio l’orto ti chiedo.
Tu chiamami quando vuoi, io vengo.

Si, ci scambiamo le cose- io ti spiego scrivere e computer, tu l’orto.

Mi guarda e sorride, filone, come dire- see…

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in 23. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Aspettando-23- luna nascente

  1. imaginaire ha detto:

    e nello scambio che ci si conosce

  2. sgnapisvirgola ha detto:

    Questi sono i baratti migliori:) A volte funzionano e producono miracoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...