Aspettando la volpe- 15


Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-style-parent:””;
font-size:10.0pt;”Times New Roman”;}

Quindici
 

In forma di.. balena.
Vladimiro esce, prende la macchina, guida, si ferma, lavora, torna a casa.
E la barchetta va, pensa. Passi accanto a un Iceberg, grande come una balena che stantuffa. Ma non te ne accorgi, silenzioso, continui.

 

Un suono. Sbam. Come un ventaglio rosso nell’oscurità, che poi si richiude.

 

C’è come un- fastidio. Pensa Vlad. Come un’intereferenza, tutto questo brusio

di voci, di bolle silenziose, pflop, che s’aprono e scoppiano, nella testa.

 

Strano, dice Vladimiro  Cestokova, la disperazione può avere la tinta tenue della rinuncia, del tirarsi indietro.
O della mancanza di forze. O dell’assenza di giovinezza.

No, non è l’energia, che manca, a Vladimiro.
E’ la motivazione a combattere, il nocciolo duro degli anni giovani.
Senza dirtelo, non accetti le porte chiuse, i muri attorno a te.

 

Da grande, da molto- più grande, ricordi quanto male fa buttare giù i mattoni con le mani. E ci pensi, vai cauto, circospetto.

 

Il treno che doveva portare Leonora, è partito vuoto.
La lettera che doveva arrivare a lei, s’è persa.
Nelle ceste rovesciate, le uova rotte, le galline sventrate Vladimiro constata

la danza notturna della volpe. Ne sente l’approssimarsi ancora, il respiro non lontano.

Come una promessa di dolore.
 
 
 

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in linodigianni, quindici. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Aspettando la volpe- 15

  1. imaginaire ha detto:

    la finestra della mia cucina dà sulla foresta, e qualche volpe  scende fino al bordo della casa, poi le vedo risalire. peccato che non distinguo tra l'una e l'altra, se sono le stesse oppure no, un tempo c'erano anche due, tre cuccioli carinissimi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...