Archivi del giorno: 3 giugno 2009

Il resto di niente

Se le foglie avessero movimento  nessuno se ne accorse. Si sentì subito un battito sordo di tamburo, come di rivolta montante. In molti guardarono, aspettando moltitudini. C’erano solo 7 ragazzetti con tamburi e uno striscione di lenzuolo, bianco e piccolo. … Continua a leggere

Pubblicato in linodigianni, poesia, poesie mie | 2 commenti