Perché, l’erba
tagliata alle radici
insieme alla sabbia,
cosparsa dai sandali


Era un richiamo, quello ?
Uno sparo come grida
di affogato?

La bambina,
non lo sapeva.
Teneva stretta
la mano.
Teneva chiusi
gli occhi.
Pensava al dolce
dello zucchero,
che rimane, dopo.

Passato il corvo
finita scia di
lumaca.
Finita l’ultima
risata in fondo
di gola.

Torrente, fiore,
mucche cadute dal cielo
promessa di mare.

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in lino di gianni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...