Archivi del giorno: 5 agosto 2008

lucchetti di felce

Senza documenti in regola senza fissa dimora ( col braccio attorno alla testa del figlio) lo sguardo che traccia confini solo per gli animali che passeranno, l’acqua che scende diversa secondo le ore ( preziosa nella traversata di sale) Tutto … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie | 3 commenti

Siamo incerti nel camminare nel venirci incontro con passettini attraverso il ponte spio i segni sulla tua faccia per (rassicurarmi). Mi fai camminare sulle parole che imbastisci polsini sulla mia pelle risvolti dei pantaloni (corti e rido a 10 anni). … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie | 1 commento